Vasca Hydrosound

La vasca hydrosound permette di immergersi in un ambiente marino naturale ricreato grazie agli attivi (acqua marina liofilizzata, sali marini, alghe) diffusi nell’acqua. Il potere specifico degli attivi che verranno di volta in volta scelti per le necessità individuali sono potenziati dalle altre funzioni della vasca hydrosound: idromassaggio airpool ozono-terapia ultrasuoni bagno di vapore cromo-terapia.

 

IDROMASSAGGIO

L’Idromassaggio è un getto di acqua in acqua che comprime e decomprime i tessuti apportando vantaggi alla circolazione sanguigna e linfatica. Con l’idromassaggio Le gambe diventano più leggere e meno gonfie mentre la cellulite si riduce grazie alla pressione massaggiante dell’acqua, che favorisce il drenaggio dei liquidi. Ma l’idromassaggio possiede molte altre virtù collegate alla possibilità di focalizzare l’azione del getto su specifiche parti del corpo: rassoda, combatte l’obesità e i problemi connessi all’uso di anticoncezionali orali, riduce la tensione, combatte i reumatismi, le artriti, l’affaticamento dell’apparato respiratorio e l’insonnia. Con l’idromassaggio la pelle  si leviga e si distende mentre lo stress abbandona progressivamente il corpo che riacquista le forze.I benefici dell’idromassaggio non sono soltanti fisici, ma anche mentali. La pressione del idromassaggio stimola infatti il rilascio di endorfine, che sollecitano le fibre nervose generando una sensazione di piacere e relax.

 

AIRPOOL

Airpool è un getto d’aria in acqua che produce bolle a potenza variabile. Le bolle prodotte dall’airpool rompendosi a contatto con la cute, producono un effetto massaggiante dolce, che stimola i capillari più superficiali. Per questo l’airpool viene consigliato a tutti coloro che presentano problematiche a carico del sistema linfatico, con ristagni di liquidi e tossine nonché in situazioni di gonfiori dovute allo stress. Prima dell’immersione con airpool a cui viene associato solitamente l’idromassaggio, viene effettuato un peeling per rendere più ricettiva la cute o un massaggio per un’azione muscolare e antistress più completa.

 

OZONO

L’ozono liberato in acqua, con conseguente scissione di ossigeno libero, ha proprietà disinfettanti, stimolanti e cicatrizzanti.

L’aumento della circolazione del sangue a livello periferico, facilita lo scambio di ossigeno della cute e degli strati superficiali del derma. La combinazione dell’ozono-ossigenazione dei tessuti, l’idromassaggio, la temperatura dell’acqua e l’idro peeling, consentono alla pelle di trarne il massimo beneficio. L’ozono è assolutamente neutrale nei confronti del nostro corpo, non altera il ph della pelle, non irrita gli occhi, non danneggia capelli e indumenti, è un elemento naturale innocuo per la vasca e non cancerogeno.

 

ULTRASUONI

L’uso degli ultrasuoni a scopo terapeutico in ortopedia è sfruttato fin dalla metà del ventesimo secolo Gli ultrasuoni creano una sollecitazione meccanica che produce un movimento delle molecole dei tessuti, inducendo variazioni di pressione. Queste permettono di muovere il liquido all’interno dei tessuti biologici e quindi hanno effetto nel caso di presenza di versamenti o per riallineare le fibre di collagene. L’ulteriore effetto delle onde acustiche che attraversano un sistema biologico è di tipo chimico: si modifica il pH e la permeabilità delle membrane cellulari, facilitando lo scambio e la migrazione di liquidi.

In estetica vengono utilizzati nei casi di ristagno di tossine e liquidi a livello interstiziale e tissutale per migliorare cellulite , buccia d’arancia e pannicoli localizzati.

 

CROMOTERAPIA

L’utilizzo dei colori è normalmente regolato da principi comuni, analoghi a quelli che portano a scegliere il colore dell’abito da indossare o la tinta delle pareti di casa per abbinarli a una determinata personalità e favorire o contrastare un certo stato d’animo.

Secondo la cromoterapia, i colori aiuterebbero il corpo e la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio, e avrebbero effetti fisici e psichici in grado di stimolare il corpo e calmare certi sintomi.

 

BAGNO DI VAPORE

E’ un bagno in corrente di vapore con regolare e continua alternanza tra brevi esposizioni a caldo e freddo. Il bagno di vapore esercita una ginnastica vascolare sia sui vasi venosi che arteriosi rimuovendo quindi i detriti, aumentando notevolmente la circolazione linfatica. La somma dei due effetti alternati caldo-freddo favorisce inoltre un massaggio ritmico del muscolo con eliminazione dell’acido lattico e dei cataboliti acidi con azione rigenerante e antifatica.

Tutte le ghiandole endocrine vengono stimolate e in particolare l’adenoipofisi, la neuroipofisi, la tiroide, il surrene. Per questo il bagno di vapore è considerata una terapia di drenaggio indicata nella malattie circolatorie e vascolari. Il bagno di vapore è utile anche in dermatiti croniche, infezioni recidivanti (bronchiti croniche, cistiti, O.R.L.), negli stati di ipereccitabilità nervosa e nelle malattie reumatiche.

Condividi il benessereShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest