Talassoterapia

Le terme e la thalassoterapia sono una pratica millenaria già in uso presso Egizi, Fenici, Greci e Romani. Le terme e la thalassopterapia hanno una tradizione antichissima ,quindi, nell’ambito dei trattamenti orientati a creare e conservare il benessere fisico grazie all’uso di cure naturali che utilizzavano l’acqua marina , le alghe e i fanghi per rigenerarsi.

Nell’ultimo decennio le numerose ricerche cliniche, biologiche, chimico/fisiche, hanno favorito la definizione a livello internazionale di un vero e proprio termalismo scientifico. Lo sottolinea l’Istituto superiore di sanità, che ha costituito un Gruppo di lavoro in collaborazione con la Scuola di specializzazione in medicina termale dell’Università Sapienza di Roma.

Le cure termali rappresentano oggi uno strumento assai valido per prevenire e combattere numerosi disturbi.

Le terme e la talassoterpia vengono consigliati a coloro che prevalentemente soffrono didermatiti e problematiche della pelle , stati infiammatori e reumatici, problematiche a carico dell’apparato circolatorio e quello osteo-articolare , recupero funzionale post traumatico e post operatorio, problematiche estetiche come cellulite e sovrappeso.

Le terme e la talassoterapia prevedono una miriade di trattamenti a base di fanghi, limi, alghe,acqua marina personalizzati e costruiti su misura in funzione delle caratteristiche individuali di ciascuno e sotto il costante controllo di personale specializzato. Le terme e la talassoterapia è da evitare per coloro che soffrono di malattie a carico del sistema nervoso come nei casi di isterismo o di epilessia , nei casi di ipertiroidismo e di patologie cardio-vascolari importanti.

Condividi il benessereShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest